Regolamento 2020

REGOLAMENTO TRAIL GOLFO DEI POETI 2020

 

Art. 1 Organizzazione LAssociazione Sportiva Dilettantistica Golfo dei Poeti organizza per Domenica 17 maggio 2020 il Trail Golfo dei poeti, corsa in semi-autosufficienza sui sentieri della nostra provincia.

La corsa è articolata su 3 tracciati:

  • Trail 14,5 km, 1300 m D+
  • Trail 27,9 km, 1870 m D+
  • Trail 47,8 km, 2900 m D+

La partenza è fissata per domenica mattina alle ore 8.00 presso il centro Sportivo Montagna, viale Fieschi la Spezia.

 

Art. 2 Requisiti di partecipazione Il Trail Golfo dei Poeti è aperto a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione, tesserati o no, in possesso del certificato medico sportivo:

  • Per gli atleti italiani, è richiesta la certificazione medica di idoneità alla pratica dell’attività agonistica per la disciplina Atletica leggera, in corso di validità alla data della gara.
  • Per gli atleti stranieri occorre far compilare, timbrare e firmare da un medico il certificato pubblicato, health form.

Non saranno accettati atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanze dopanti.

Senza certificato medico o diverso da quanto richiesto non è consentita la partenza dell’atleta.

 

Art. 3 Regime di semi-autosufficienza Per auto-sufficienza si intende la capacità di ciascun atleta di essere autonomo tra 2 punti ristoro per quanto riguarda alimentazione, idratazione ed equipaggiamento. Ciò comporta che ogni concorrente deve portare con sé, per tutta la durata della gara, l’equipaggiamento obbligatorio. Nei punti ristoro saranno presenti cibi e bibite da consumarsi sul posto. L’organizzazione fornisce liquidi per il riempimento delle borracce o camel bag. Alla partenza da ogni punto ristoro, gli atleti devono avere la quantità di liquidi e alimenti necessari per arrivare al punto di ristoro successivo. Per motivi etici e ambientali NON SARANNO FORNITI BICCHIERI DI PLASTICA AI RISTORI.

 

Art. 4 Iscrizioni Per la riuscita di questa prova sono indispensabili un adeguato allenamento e una reale capacità d’autonomia personale. In particolare per l’iscrizione alla corsa da 47,8 km si consiglia di essere pienamente coscienti della lunghezza, delle difficoltà tecniche, della specificità della prova e perfettamente preparati fisicamente e mentalmente ad affrontarla.

Le iscrizioni apriranno alle ore 15.00 del giorno 13/01/2020.

  • Quote Trail 14,5 km
    • Fino al 15/03 Euro 20
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 25
    • LIMITE A 150 ISCRITTI

 

  • Quote Trail 27,9 km
    • Fino al 15/03 Euro 28
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 35
    • LIMITE A 250 ISCRITTI

 

  • Quote Trail 47,8 km
    • Fino al 15/03 Euro 43
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 50
    • LIMITE A 100 ISCRITTI

 

In caso di disponibilità di pettorali sarà possibile iscriversi anche sabato 16 e domenica 17 maggio. In questo caso le tariffe sono le seguenti:

  • Trail 14,5 km, euro 30
  • Trail 27,9 km, euro 40
  • Trail 47,8 km, euro 55
  • PER GLI ISCRITTI NEI GIORNI 16 E 17 MAGGIO NON E’ GARANTITA  LA DISPONIBILITA’ DEL PACCO GARA. L’organizzazione farà del suo meglio ma non sarà possibile prevedere le affluenze degli ultimi giorni.

Nella quota di iscrizione è compreso:

  • Pettorale di gara (personalizzato per iscritti entro 30 aprile)
  • Assistenza e ristori lungo il percorso
  • Pacco gara con gadget e prodotti del territorio
  • Buono pasto post gara o pacco ristoro

 

Art. 5 Modalità di iscrizione L’iscrizione potrà avvenire: 

  • Utilizzando il sistema ENDU, seguendo le istruzioni indicate sul loro sito
  • Scaricando il modulo che trovate nella pagina Iscrizioni del nostro sito e seguendo le indicazioni.

 

Art. 6 Documento di liberatoria Per iscriversi è obbligatorio accettare in ogni sua parte e inviare tramite mail a documenti@trailgolfodeipoeti.it il documento Dichiarazione di assunzione del rischio ed esonero di responsabilità che troverete nella pagina Iscrizioni.

 

Art. 7 Annullamento/Infortunio In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti. 

In caso di impossibilità a partecipare, con comunicazione fino ad una settimana prima della gara, verrà data la possibilità di cedere il pettorale ad altro atleta, previo pagamento dei diritti di segreteria oppure congelare l’iscrizione per l’anno successivo. Non sono consentiti scambi o cessioni di pettorali nell’ultima settimana antecedente la gara.

 

Art. 8 Ritiro pettorali e Pacchi gara Le operazioni di ritiro pacco gara e pettorale avverranno presso il centro sportivo “Montagna” –Viale Fieschi– La Spezia con i seguenti orari:

  • Dalle ore 16.00 alle ore19.00 del giorno 16 maggio
  • Dalle ore 6.00 alle ore 7.30 di domenica 17 maggio

Il pettorale sarà consegnato esclusivamente dietro presentazione di un documento di identità e previa consegna di copia del certificato medico, se non già inviato al momento dell’iscrizione. Il pettorale deve essere portato e ben visibile per tutta la durata della gara.

 

Art. 9 Partenza I concorrenti dovranno presentarsi entro le ore 7.30 di domenica 17 maggio.

 

Art. 10 Percorso Il percorso del Trail Golfo dei Poeti è classificato come Itinerario Escursionistico che si svolge quasi esclusivamente su sentieri oppure su terreno vario con segnalazioni; si sviluppa talvolta su terreni aperti, ma non difficoltosi e può svolgersi su pendii ripidi.

I percorsi cartografati su questo sito sono indicativi e, a seguito di condizioni atmosferiche avverse, impraticabilità di uno o più sentieri e/o esigenze organizzative, potrebbero subire variazioni; tale eventuali variazioni saranno presentate al briefing pre-gara.

I chilometri non sono segnati. I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara segnalato evitando di prendere scorciatoie o tagliare tratti del tracciato. L’allontanamento dal percorso ufficiale, oltre a comportare la squalifica dall’ordine di arrivo, avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente. Nei tratti urbani è necessario rispettare il codice della strada.

 

Art. 11 Sicurezza e Controllo Sul percorso saranno presenti addetti all’Organizzazione e personale del soccorso sanitario on costante contatto con la base. Ambulanze con personale paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso, nonché alla partenza e all’arrivo, dove sarà presente anche un medico.

Lungo il percorso saranno istituiti dei punti di controllo, dove addetti all’Organizzazione monitoreranno il passaggio degli atleti e potranno controllare il materiale obbligatorio. Chiunque rifiuterà di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio sarà immediatamente squalificato.

 

Art. 12 Modifiche del percorso o dei cancelli orari – annullamento della corsa In caso di fenomeni metereologici importanti (nebbia fitta, forti temporali), l’Organizzazione si riserva il diritto di effettuare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso al fine di eliminare potenziali pericoli o condizioni di forte disagio per i partecipanti. Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate agli addetti. L’Organizzazione si riserva inoltre il diritto sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni metereologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari e dei soccorritori.

 

Art. 13 Materiale obbligatorio E’ obbligatorio avere con se per tutta la durata della gara il seguente materiale obbligatorio: 

  • Pettorale di gara
  • Zaino o marsupio che possa contenere il materiale sottoelencato
  • Scarpe da trail running
  • Tazza o bicchiere, camelbag o borracce che contengano una riserva d’acqua di almeno 0,5 l
  • Fischietto
  • Riserva alimentare personale
  • Telefono cellulare carico, con memorizzati i numeri dell’organizzazione

Materiale consigliato

  • Cappello o bandana
  • Crema solare
  • Bastoncini
  • Giacca a vento o windstop adatta a condizioni di maltempo.

Saranno eseguito controlli a campione del materiale alla partenza, senza materiale obbligatorio l’atleta non parte; sono previsti inoltre controlli (a sorpresa) lungo il percorso.

 

Art. 14 Squalifiche e penalità E’ prevista l’immediata squalifica, con ritiro del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:

  • Mancato passaggio ad un punto di controllo
  • Taglio del percorso di gara
  • Abbandono di rifiuti sul percorso
  • Rifiuto a sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio
  • Mancato soccorso ad un altro atleta in difficoltà
  • Insulti o minacce a organizzatori e volontari
  • Utilizzo di mezzi di trasporto in gara
  • Rifiuto di sottoporsi al controllo per personale medico sul percorso
  • Abbandono del materiale obbligatorio lungo il percorso.

 

Penalità per la mancanza di materiale obbligatorio:

 

  • Trail 14,5 km
    • 1 pezzo mancante, 3 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 10 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

  • Trail 27,9 km
    • 1 pezzo mancante, 3 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 10 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

  • Trail 47,8 km
    • 1 pezzo mancante, 8 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 24 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

Art. 15 Cancelli orari, Tempo massimo, Ritiri Saranno istituiti del cancelli orari per la gara di 47,8 km. I concorrenti che non giungeranno entro i limiti di tempo prestabiliti saranno fermati e non potranno proseguire la corsa. Il personale dell’Organizzazione comunicherà il loro posizionamento attraverso il Roadbook e l’altimetria.

La posizione prevista (salvo variazioni per motivi non dipendenti da noi) dei cancelli orari è:

  • Campiglia secondo passaggio, entro le ore 11.30
  • Bivio Monte la Croce, entro le ore 14.15

I cancelli orari potrebbero subire degli slittamenti di orario in caso di avverse condizioni meteo (es. pioggia o caldo eccessivo). Per il percorso da 47,8 km è previsto un tempo massimo di 8 ore.

I concorrenti giunti ai cancelli orari fuori tempo massimo e/o i concorrenti che intendano ritirarsi, potranno proseguire tramite il percorso più breve fuori gara, alla velocità da loro preferita. Gli infortunati, coloro che saranno giudicati dal personale medico non idonei a proseguire la gara, saranno accompagnati all’arrivo. E’ possibile che per motivi logistici i concorrenti ritirati debbano attendere un po’ di tempo prima di essere riportati in zona arrivo

Ogni concorrente che si ritirerà dalla gara fuori dai punti stabiliti, dovrà provvedere al rientro per proprio conto, comunicando subito il suo ritiro via telefono o sms al numero indicato sul roadbook di gara.

 E’ previsto un “servizio scopa” che percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente, in modo da essere d’aiuto ai ritirati ed evitare che eventuali infortunati rimangano senza assistenza.

A tutela della salute dei partecipanti, il personale medico presente sui punti di controllo o lungo il percorso è abilitato a fermare il concorrente che non verrà giudicato idoneo al proseguimento della gara. In questo caso il concorrente dovrà seguire le indicazioni del personale medico, pena l’immediata squalifica.

 

Art. 16 Ristori Si corre in regime di semi-autosufficienza con l’obbligo di scorta idrica di almeno 0,5l d’acqua. Sono previsti 6 ristori e 3 punti acqua sul percorso della gara da 47,8 km e 3 ristori e 2 punti acqua sul percorso della fara da 28 km

La posizione definitiva dei ristori verrà indicata nel profilo altimetrico del percorso circa 2 settimane prima della manifestazione. Hanno accesso ai punti ristoro esclusivamente gli atleti con il pettorale ben visibile. I cibi e le bevande forniti al ristoro devono essere consumanti sul posto; è vietato bere direttamente dalle bottiglie fornite ai ristori e i rifiuti dovranno essere gettati negli appositi contenitori.

Le borracce e i camelbag potranno essere riempiti solo con acqua. Si consiglia ai concorrenti di portare con se la quantità necessaria di Sali minerali da utilizzare durante la gara.

Alla partenza da ogni ristoro i concorrenti dovranno avere la quantità di acqua e di alimenti necessaria per arrivare al ristoro successivo.

All’arrivo è previsto un ristoro finale ed ogni concorrente potrà usufruire di un buono pasto.

 

Art. 17 Premi Non sono previsti premi in denaro. Saranno assegnati premi ai primi 5 uomini e alle prime 5 donne in classifica assoluta nelle 3 gare, per un totale di 30 premiati. Per l’edizione 2020 è previsto un premio per il gruppo più numeroso complessivamente nelle 3 gare e uno per il gruppo più numeroso nella gara non competitiv-ludico motoria

 

Art. 18 Diritti di immagine Con a sottoscrizione della scheda di iscrizione alla gara, l’atleta, sin da ora, autorizza espressamente l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e raccolte in occasione della sua partecipazione. La presente autorizzazione all’utilizzo della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego di pubblicazioni e filmanti vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. L’organizzazione potrà, inoltre, cedere a terzi, propri partners istituzionali e commerciali, i diritti di utilizzazione previsti nel presente accordo. L’accettazione del presente articolo è vincolante alla partecipazione all’evento oggetto del presente regolamento.

 

Art. 18 Dichiarazione di responsabilità La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. Con l’iscrizione il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o da lui derivati.

REGOLAMENTO TRAIL GOLFO DEI POETI 2020

 

Art. 1 Organizzazione LAssociazione Sportiva Dilettantistica Golfo dei Poeti organizza per Domenica 17 maggio 2020 il Trail Golfo dei poeti, corsa in semi-autosufficienza sui sentieri della nostra provincia.

La corsa è articolata su 3 tracciati:

  • Trail 14,5 km, 1300 m D+
  • Trail 27,9 km, 1870 m D+
  • Trail 47,8 km, 2900 m D+

La partenza è fissata per domenica mattina alle ore 8.00 presso il centro Sportivo Montagna, viale Fieschi la Spezia.

 

Art. 2 Requisiti di partecipazione Il Trail Golfo dei Poeti è aperto a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione, tesserati o no, in possesso del certificato medico sportivo:

  • Per gli atleti italiani, è richiesta la certificazione medica di idoneità alla pratica dell’attività agonistica per la disciplina Atletica leggera, in corso di validità alla data della gara.
  • Per gli atleti stranieri occorre far compilare, timbrare e firmare da un medico il certificato pubblicato, health form.

Non saranno accettati atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanze dopanti.

Senza certificato medico o diverso da quanto richiesto non è consentita la partenza dell’atleta.

 

Art. 3 Regime di semi-autosufficienza Per auto-sufficienza si intende la capacità di ciascun atleta di essere autonomo tra 2 punti ristoro per quanto riguarda alimentazione, idratazione ed equipaggiamento. Ciò comporta che ogni concorrente deve portare con sé, per tutta la durata della gara, l’equipaggiamento obbligatorio. Nei punti ristoro saranno presenti cibi e bibite da consumarsi sul posto. L’organizzazione fornisce liquidi per il riempimento delle borracce o camel bag. Alla partenza da ogni punto ristoro, gli atleti devono avere la quantità di liquidi e alimenti necessari per arrivare al punto di ristoro successivo. Per motivi etici e ambientali NON SARANNO FORNITI BICCHIERI DI PLASTICA AI RISTORI.

 

Art. 4 Iscrizioni Per la riuscita di questa prova sono indispensabili un adeguato allenamento e una reale capacità d’autonomia personale. In particolare per l’iscrizione alla corsa da 47,8 km si consiglia di essere pienamente coscienti della lunghezza, delle difficoltà tecniche, della specificità della prova e perfettamente preparati fisicamente e mentalmente ad affrontarla.

Le iscrizioni apriranno alle ore 15.00 del giorno 02/01/2020.

  • Quote Trail 14,5 km
    • Fino al 15/03 Euro 20
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 25
    • LIMITE A 150 ISCRITTI

 

  • Quote Trail 27,9 km
    • Fino al 15/03 Euro 28
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 35
    • LIMITE A 250 ISCRITTI

 

  • Quote Trail 47,8 km
    • Fino al 15/03 Euro 43
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 50
    • LIMITE A 100 ISCRITTI

 

In caso di disponibilità di pettorali sarà possibile iscriversi anche sabato 16 e domenica 17 maggio. In questo caso le tariffe sono le seguenti:

  • Trail 14,5 km, euro 30
  • Trail 27,9 km, euro 40
  • Trail 47,8 km, euro 55
  • PER GLI ISCRITTI NEI GIORNI 16 E 17 MAGGIO NON E’ GARANTITA  LA DISPONIBILITA’ DEL PACCO GARA. L’organizzazione farà del suo meglio ma non sarà possibile prevedere le affluenze degli ultimi giorni.

Nella quota di iscrizione è compreso:

  • Pettorale di gara (personalizzato per iscritti entro 30 aprile)
  • Assistenza e ristori lungo il percorso
  • Pacco gara con gadget e prodotti del territorio
  • Buono pasto post gara o pacco ristoro

 

Art. 5 Modalità di iscrizione L’iscrizione potrà avvenire: 

  • Utilizzando il sistema ENDU, seguendo le istruzioni indicate sul loro sito
  • Scaricando il modulo che trovate nella pagina Iscrizioni del nostro sito e seguendo le indicazioni.

 

Art. 6 Documento di liberatoria Per iscriversi è obbligatorio accettare in ogni sua parte e inviare tramite mail a documenti@trailgolfodeipoeti.it il documento Dichiarazione di assunzione del rischio ed esonero di responsabilità che troverete nella pagina Iscrizioni.

 

Art. 7 Annullamento/Infortunio In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti. 

In caso di impossibilità a partecipare, con comunicazione fino ad una settimana prima della gara, verrà data la possibilità di cedere il pettorale ad altro atleta, previo pagamento dei diritti di segreteria oppure congelare l’iscrizione per l’anno successivo. Non sono consentiti scambi o cessioni di pettorali nell’ultima settimana antecedente la gara.

 

Art. 8 Ritiro pettorali e Pacchi gara Le operazioni di ritiro pacco gara e pettorale avverranno presso il centro sportivo “Montagna” –Viale Fieschi– La Spezia con i seguenti orari:

  • Dalle ore 16.00 alle ore19.00 del giorno 16 maggio
  • Dalle ore 6.00 alle ore 7.30 di domenica 17 maggio

Il pettorale sarà consegnato esclusivamente dietro presentazione di un documento di identità e previa consegna di copia del certificato medico, se non già inviato al momento dell’iscrizione. Il pettorale deve essere portato e ben visibile per tutta la durata della gara.

 

Art. 9 Partenza I concorrenti dovranno presentarsi entro le ore 7.30 di domenica 17 maggio.

 

Art. 10 Percorso Il percorso del Trail Golfo dei Poeti è classificato come Itinerario Escursionistico che si svolge quasi esclusivamente su sentieri oppure su terreno vario con segnalazioni; si sviluppa talvolta su terreni aperti, ma non difficoltosi e può svolgersi su pendii ripidi.

I percorsi cartografati su questo sito sono indicativi e, a seguito di condizioni atmosferiche avverse, impraticabilità di uno o più sentieri e/o esigenze organizzative, potrebbero subire variazioni; tale eventuali variazioni saranno presentate al briefing pre-gara.

I chilometri non sono segnati. I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara segnalato evitando di prendere scorciatoie o tagliare tratti del tracciato. L’allontanamento dal percorso ufficiale, oltre a comportare la squalifica dall’ordine di arrivo, avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente. Nei tratti urbani è necessario rispettare il codice della strada.

 

Art. 11 Sicurezza e Controllo Sul percorso saranno presenti addetti all’Organizzazione e personale del soccorso sanitario on costante contatto con la base. Ambulanze con personale paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso, nonché alla partenza e all’arrivo, dove sarà presente anche un medico.

Lungo il percorso saranno istituiti dei punti di controllo, dove addetti all’Organizzazione monitoreranno il passaggio degli atleti e potranno controllare il materiale obbligatorio. Chiunque rifiuterà di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio sarà immediatamente squalificato.

 

Art. 12 Modifiche del percorso o dei cancelli orari – annullamento della corsa In caso di fenomeni metereologici importanti (nebbia fitta, forti temporali), l’Organizzazione si riserva il diritto di effettuare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso al fine di eliminare potenziali pericoli o condizioni di forte disagio per i partecipanti. Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate agli addetti. L’Organizzazione si riserva inoltre il diritto sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni metereologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari e dei soccorritori.

 

Art. 13 Materiale obbligatorio E’ obbligatorio avere con se per tutta la durata della gara il seguente materiale obbligatorio: 

  • Pettorale di gara
  • Zaino o marsupio che possa contenere il materiale sottoelencato
  • Scarpe da trail running
  • Tazza o bicchiere, camelbag o borracce che contengano una riserva d’acqua di almeno 0,5 l
  • Fischietto
  • Riserva alimentare personale
  • Telefono cellulare carico, con memorizzati i numeri dell’organizzazione

Materiale consigliato

  • Cappello o bandana
  • Crema solare
  • Bastoncini
  • Giacca a vento o windstop adatta a condizioni di maltempo.

Saranno eseguito controlli a campione del materiale alla partenza, senza materiale obbligatorio l’atleta non parte; sono previsti inoltre controlli (a sorpresa) lungo il percorso.

 

Art. 14 Squalifiche e penalità E’ prevista l’immediata squalifica, con ritiro del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:

  • Mancato passaggio ad un punto di controllo
  • Taglio del percorso di gara
  • Abbandono di rifiuti sul percorso
  • Rifiuto a sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio
  • Mancato soccorso ad un altro atleta in difficoltà
  • Insulti o minacce a organizzatori e volontari
  • Utilizzo di mezzi di trasporto in gara
  • Rifiuto di sottoporsi al controllo per personale medico sul percorso
  • Abbandono del materiale obbligatorio lungo il percorso.

 

Penalità per la mancanza di materiale obbligatorio:

 

  • Trail 14,5 km
    • 1 pezzo mancante, 3 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 10 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

  • Trail 27,9 km
    • 1 pezzo mancante, 3 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 10 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

  • Trail 47,8 km
    • 1 pezzo mancante, 8 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 24 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

Art. 15 Cancelli orari, Tempo massimo, Ritiri Saranno istituiti del cancelli orari per la gara di 47,8 km. I concorrenti che non giungeranno entro i limiti di tempo prestabiliti saranno fermati e non potranno proseguire la corsa. Il personale dell’Organizzazione comunicherà il loro posizionamento attraverso il Roadbook e l’altimetria.

La posizione prevista (salvo variazioni per motivi non dipendenti da noi) dei cancelli orari è:

  • Campiglia secondo passaggio, entro le ore 11.30
  • Bivio Monte la Croce, entro le ore 14.15

I cancelli orari potrebbero subire degli slittamenti di orario in caso di avverse condizioni meteo (es. pioggia o caldo eccessivo). Per il percorso da 47,8 km è previsto un tempo massimo di 8 ore.

I concorrenti giunti ai cancelli orari fuori tempo massimo e/o i concorrenti che intendano ritirarsi, potranno proseguire tramite il percorso più breve fuori gara, alla velocità da loro preferita. Gli infortunati, coloro che saranno giudicati dal personale medico non idonei a proseguire la gara, saranno accompagnati all’arrivo. E’ possibile che per motivi logistici i concorrenti ritirati debbano attendere un po’ di tempo prima di essere riportati in zona arrivo

Ogni concorrente che si ritirerà dalla gara fuori dai punti stabiliti, dovrà provvedere al rientro per proprio conto, comunicando subito il suo ritiro via telefono o sms al numero indicato sul roadbook di gara.

 E’ previsto un “servizio scopa” che percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente, in modo da essere d’aiuto ai ritirati ed evitare che eventuali infortunati rimangano senza assistenza.

A tutela della salute dei partecipanti, il personale medico presente sui punti di controllo o lungo il percorso è abilitato a fermare il concorrente che non verrà giudicato idoneo al proseguimento della gara. In questo caso il concorrente dovrà seguire le indicazioni del personale medico, pena l’immediata squalifica.

 

Art. 16 Ristori Si corre in regime di semi-autosufficienza con l’obbligo di scorta idrica di almeno 0,5l d’acqua. Sono previsti 6 ristori e 3 punti acqua sul percorso della gara da 47,8 km e 3 ristori e 2 punti acqua sul percorso della fara da 28 km

La posizione definitiva dei ristori verrà indicata nel profilo altimetrico del percorso circa 2 settimane prima della manifestazione. Hanno accesso ai punti ristoro esclusivamente gli atleti con il pettorale ben visibile. I cibi e le bevande forniti al ristoro devono essere consumanti sul posto; è vietato bere direttamente dalle bottiglie fornite ai ristori e i rifiuti dovranno essere gettati negli appositi contenitori.

Le borracce e i camelbag potranno essere riempiti solo con acqua. Si consiglia ai concorrenti di portare con se la quantità necessaria di Sali minerali da utilizzare durante la gara.

Alla partenza da ogni ristoro i concorrenti dovranno avere la quantità di acqua e di alimenti necessaria per arrivare al ristoro successivo.

All’arrivo è previsto un ristoro finale ed ogni concorrente potrà usufruire di un buono pasto.

 

Art. 17 Premi Non sono previsti premi in denaro. Saranno assegnati premi ai primi 5 uomini e alle prime 5 donne in classifica assoluta nelle 3 gare, per un totale di 30 premiati. Per l’edizione 2020 è previsto un premio per il gruppo più numeroso complessivamente nelle 3 gare e uno per il gruppo più numeroso nella gara non competitiv-ludico motoria

 

Art. 18 Diritti di immagine Con a sottoscrizione della scheda di iscrizione alla gara, l’atleta, sin da ora, autorizza espressamente l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e raccolte in occasione della sua partecipazione. La presente autorizzazione all’utilizzo della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego di pubblicazioni e filmanti vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. L’organizzazione potrà, inoltre, cedere a terzi, propri partners istituzionali e commerciali, i diritti di utilizzazione previsti nel presente accordo. L’accettazione del presente articolo è vincolante alla partecipazione all’evento oggetto del presente regolamento.

 

Art. 18 Dichiarazione di responsabilità La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. Con l’iscrizione il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o da lui derivati.

REGOLAMENTO TRAIL GOLFO DEI POETI 2020

 

Art. 1 Organizzazione LAssociazione Sportiva Dilettantistica Golfo dei Poeti organizza per Domenica 17 maggio 2020 il Trail Golfo dei poeti, corsa in semi-autosufficienza sui sentieri della nostra provincia.

La corsa è articolata su 3 tracciati:

  • Trail 14,5 km, 1300 m D+
  • Trail 27,9 km, 1870 m D+
  • Trail 47,8 km, 2900 m D+

La partenza è fissata per domenica mattina alle ore 8.00 presso il centro Sportivo Montagna, viale Fieschi la Spezia.

 

Art. 2 Requisiti di partecipazione Il Trail Golfo dei Poeti è aperto a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione, tesserati o no, in possesso del certificato medico sportivo:

  • Per gli atleti italiani, è richiesta la certificazione medica di idoneità alla pratica dell’attività agonistica per la disciplina Atletica leggera, in corso di validità alla data della gara.
  • Per gli atleti stranieri occorre far compilare, timbrare e firmare da un medico il certificato pubblicato, health form.

Non saranno accettati atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanze dopanti.

Senza certificato medico o diverso da quanto richiesto non è consentita la partenza dell’atleta.

 

Art. 3 Regime di semi-autosufficienza Per auto-sufficienza si intende la capacità di ciascun atleta di essere autonomo tra 2 punti ristoro per quanto riguarda alimentazione, idratazione ed equipaggiamento. Ciò comporta che ogni concorrente deve portare con sé, per tutta la durata della gara, l’equipaggiamento obbligatorio. Nei punti ristoro saranno presenti cibi e bibite da consumarsi sul posto. L’organizzazione fornisce liquidi per il riempimento delle borracce o camel bag. Alla partenza da ogni punto ristoro, gli atleti devono avere la quantità di liquidi e alimenti necessari per arrivare al punto di ristoro successivo. Per motivi etici e ambientali NON SARANNO FORNITI BICCHIERI DI PLASTICA AI RISTORI.

 

Art. 4 Iscrizioni Per la riuscita di questa prova sono indispensabili un adeguato allenamento e una reale capacità d’autonomia personale. In particolare per l’iscrizione alla corsa da 47,8 km si consiglia di essere pienamente coscienti della lunghezza, delle difficoltà tecniche, della specificità della prova e perfettamente preparati fisicamente e mentalmente ad affrontarla.

Le iscrizioni apriranno alle ore 15.00 del giorno 02/01/2020.

  • Quote Trail 14,5 km
    • Fino al 15/03 Euro 20
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 25
    • LIMITE A 150 ISCRITTI

 

  • Quote Trail 27,9 km
    • Fino al 15/03 Euro 28
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 35
    • LIMITE A 250 ISCRITTI

 

  • Quote Trail 47,8 km
    • Fino al 15/03 Euro 43
    • Dal 16/03 al 15/05 euro 50
    • LIMITE A 100 ISCRITTI

 

In caso di disponibilità di pettorali sarà possibile iscriversi anche sabato 16 e domenica 17 maggio. In questo caso le tariffe sono le seguenti:

  • Trail 14,5 km, euro 30
  • Trail 27,9 km, euro 40
  • Trail 47,8 km, euro 55
  • PER GLI ISCRITTI NEI GIORNI 16 E 17 MAGGIO NON E’ GARANTITA  LA DISPONIBILITA’ DEL PACCO GARA. L’organizzazione farà del suo meglio ma non sarà possibile prevedere le affluenze degli ultimi giorni.

Nella quota di iscrizione è compreso:

  • Pettorale di gara (personalizzato per iscritti entro 30 aprile)
  • Assistenza e ristori lungo il percorso
  • Pacco gara con gadget e prodotti del territorio
  • Buono pasto post gara o pacco ristoro

 

Art. 5 Modalità di iscrizione L’iscrizione potrà avvenire: 

  • Utilizzando il sistema ENDU, seguendo le istruzioni indicate sul loro sito
  • Scaricando il modulo che trovate nella pagina Iscrizioni del nostro sito e seguendo le indicazioni.

 

Art. 6 Documento di liberatoria Per iscriversi è obbligatorio accettare in ogni sua parte e inviare tramite mail a documenti@trailgolfodeipoeti.it il documento Dichiarazione di assunzione del rischio ed esonero di responsabilità che troverete nella pagina Iscrizioni.

 

Art. 7 Annullamento/Infortunio In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti. 

In caso di impossibilità a partecipare, con comunicazione fino ad una settimana prima della gara, verrà data la possibilità di cedere il pettorale ad altro atleta, previo pagamento dei diritti di segreteria oppure congelare l’iscrizione per l’anno successivo. Non sono consentiti scambi o cessioni di pettorali nell’ultima settimana antecedente la gara.

 

Art. 8 Ritiro pettorali e Pacchi gara Le operazioni di ritiro pacco gara e pettorale avverranno presso il centro sportivo “Montagna” –Viale Fieschi– La Spezia con i seguenti orari:

  • Dalle ore 16.00 alle ore19.00 del giorno 16 maggio
  • Dalle ore 6.00 alle ore 7.30 di domenica 17 maggio

Il pettorale sarà consegnato esclusivamente dietro presentazione di un documento di identità e previa consegna di copia del certificato medico, se non già inviato al momento dell’iscrizione. Il pettorale deve essere portato e ben visibile per tutta la durata della gara.

 

Art. 9 Partenza I concorrenti dovranno presentarsi entro le ore 7.30 di domenica 17 maggio.

 

Art. 10 Percorso Il percorso del Trail Golfo dei Poeti è classificato come Itinerario Escursionistico che si svolge quasi esclusivamente su sentieri oppure su terreno vario con segnalazioni; si sviluppa talvolta su terreni aperti, ma non difficoltosi e può svolgersi su pendii ripidi.

I percorsi cartografati su questo sito sono indicativi e, a seguito di condizioni atmosferiche avverse, impraticabilità di uno o più sentieri e/o esigenze organizzative, potrebbero subire variazioni; tale eventuali variazioni saranno presentate al briefing pre-gara.

I chilometri non sono segnati. I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara segnalato evitando di prendere scorciatoie o tagliare tratti del tracciato. L’allontanamento dal percorso ufficiale, oltre a comportare la squalifica dall’ordine di arrivo, avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente. Nei tratti urbani è necessario rispettare il codice della strada.

 

Art. 11 Sicurezza e Controllo Sul percorso saranno presenti addetti all’Organizzazione e personale del soccorso sanitario on costante contatto con la base. Ambulanze con personale paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso, nonché alla partenza e all’arrivo, dove sarà presente anche un medico.

Lungo il percorso saranno istituiti dei punti di controllo, dove addetti all’Organizzazione monitoreranno il passaggio degli atleti e potranno controllare il materiale obbligatorio. Chiunque rifiuterà di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio sarà immediatamente squalificato.

 

Art. 12 Modifiche del percorso o dei cancelli orari – annullamento della corsa In caso di fenomeni metereologici importanti (nebbia fitta, forti temporali), l’Organizzazione si riserva il diritto di effettuare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso al fine di eliminare potenziali pericoli o condizioni di forte disagio per i partecipanti. Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate agli addetti. L’Organizzazione si riserva inoltre il diritto sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni metereologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari e dei soccorritori.

 

Art. 13 Materiale obbligatorio E’ obbligatorio avere con se per tutta la durata della gara il seguente materiale obbligatorio: 

  • Pettorale di gara
  • Zaino o marsupio che possa contenere il materiale sottoelencato
  • Scarpe da trail running
  • Tazza o bicchiere, camelbag o borracce che contengano una riserva d’acqua di almeno 0,5 l
  • Fischietto
  • Riserva alimentare personale
  • Telefono cellulare carico, con memorizzati i numeri dell’organizzazione

Materiale consigliato

  • Cappello o bandana
  • Crema solare
  • Bastoncini
  • Giacca a vento o windstop adatta a condizioni di maltempo.

Saranno eseguito controlli a campione del materiale alla partenza, senza materiale obbligatorio l’atleta non parte; sono previsti inoltre controlli (a sorpresa) lungo il percorso.

 

Art. 14 Squalifiche e penalità E’ prevista l’immediata squalifica, con ritiro del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:

  • Mancato passaggio ad un punto di controllo
  • Taglio del percorso di gara
  • Abbandono di rifiuti sul percorso
  • Rifiuto a sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio
  • Mancato soccorso ad un altro atleta in difficoltà
  • Insulti o minacce a organizzatori e volontari
  • Utilizzo di mezzi di trasporto in gara
  • Rifiuto di sottoporsi al controllo per personale medico sul percorso
  • Abbandono del materiale obbligatorio lungo il percorso.

 

Penalità per la mancanza di materiale obbligatorio:

 

  • Trail 14,5 km
    • 1 pezzo mancante, 3 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 10 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

  • Trail 27,9 km
    • 1 pezzo mancante, 3 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 10 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

  • Trail 47,8 km
    • 1 pezzo mancante, 8 minuti di penalizzazione
    • 2 pezzi mancanti, 24 minuti di penalizzazione
    • 3 pezzi mancanti, squalifica

 

Art. 15 Cancelli orari, Tempo massimo, Ritiri Saranno istituiti del cancelli orari per la gara di 47,8 km. I concorrenti che non giungeranno entro i limiti di tempo prestabiliti saranno fermati e non potranno proseguire la corsa. Il personale dell’Organizzazione comunicherà il loro posizionamento attraverso il Roadbook e l’altimetria.

La posizione prevista (salvo variazioni per motivi non dipendenti da noi) dei cancelli orari è:

  • Campiglia secondo passaggio, entro le ore 11.30
  • Bivio Monte la Croce, entro le ore 14.15

I cancelli orari potrebbero subire degli slittamenti di orario in caso di avverse condizioni meteo (es. pioggia o caldo eccessivo). Per il percorso da 47,8 km è previsto un tempo massimo di 8 ore.

I concorrenti giunti ai cancelli orari fuori tempo massimo e/o i concorrenti che intendano ritirarsi, potranno proseguire tramite il percorso più breve fuori gara, alla velocità da loro preferita. Gli infortunati, coloro che saranno giudicati dal personale medico non idonei a proseguire la gara, saranno accompagnati all’arrivo. E’ possibile che per motivi logistici i concorrenti ritirati debbano attendere un po’ di tempo prima di essere riportati in zona arrivo

Ogni concorrente che si ritirerà dalla gara fuori dai punti stabiliti, dovrà provvedere al rientro per proprio conto, comunicando subito il suo ritiro via telefono o sms al numero indicato sul roadbook di gara.

 E’ previsto un “servizio scopa” che percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente, in modo da essere d’aiuto ai ritirati ed evitare che eventuali infortunati rimangano senza assistenza.

A tutela della salute dei partecipanti, il personale medico presente sui punti di controllo o lungo il percorso è abilitato a fermare il concorrente che non verrà giudicato idoneo al proseguimento della gara. In questo caso il concorrente dovrà seguire le indicazioni del personale medico, pena l’immediata squalifica.

 

Art. 16 Ristori Si corre in regime di semi-autosufficienza con l’obbligo di scorta idrica di almeno 0,5l d’acqua. Sono previsti 6 ristori e 3 punti acqua sul percorso della gara da 47,8 km e 3 ristori e 2 punti acqua sul percorso della fara da 28 km

La posizione definitiva dei ristori verrà indicata nel profilo altimetrico del percorso circa 2 settimane prima della manifestazione. Hanno accesso ai punti ristoro esclusivamente gli atleti con il pettorale ben visibile. I cibi e le bevande forniti al ristoro devono essere consumanti sul posto; è vietato bere direttamente dalle bottiglie fornite ai ristori e i rifiuti dovranno essere gettati negli appositi contenitori.

Le borracce e i camelbag potranno essere riempiti solo con acqua. Si consiglia ai concorrenti di portare con se la quantità necessaria di Sali minerali da utilizzare durante la gara.

Alla partenza da ogni ristoro i concorrenti dovranno avere la quantità di acqua e di alimenti necessaria per arrivare al ristoro successivo.

All’arrivo è previsto un ristoro finale ed ogni concorrente potrà usufruire di un buono pasto.

 

Art. 17 Premi Non sono previsti premi in denaro. Saranno assegnati premi ai primi 5 uomini e alle prime 5 donne in classifica assoluta nelle 3 gare, per un totale di 30 premiati. Per l’edizione 2020 è previsto un premio per il gruppo più numeroso complessivamente nelle 3 gare e uno per il gruppo più numeroso nella gara non competitiv-ludico motoria

 

Art. 18 Diritti di immagine Con a sottoscrizione della scheda di iscrizione alla gara, l’atleta, sin da ora, autorizza espressamente l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e raccolte in occasione della sua partecipazione. La presente autorizzazione all’utilizzo della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego di pubblicazioni e filmanti vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. L’organizzazione potrà, inoltre, cedere a terzi, propri partners istituzionali e commerciali, i diritti di utilizzazione previsti nel presente accordo. L’accettazione del presente articolo è vincolante alla partecipazione all’evento oggetto del presente regolamento.

 

Art. 18 Dichiarazione di responsabilità La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. Con l’iscrizione il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o da lui derivati.